LAVORATORE DIPENDENTE - Quali sono i diritti e i doveri del lavoratore?

17.04.2018

Il carattere prevalente della normativa relativa al diritto del lavoro è quello della protezione del lavoratore in quanto soggetto più debole.
In quest'ottica di tutela della posizione contrattuale debole, vediamo qual è la disciplina relativa ai diritti e doveri del lavoratore dipendente.

Prima di passare ai diritti (che immagino essere la parte più interessante), vediamo brevemente quali sono i doveri che insorgono in capo al lavoratore, oltre a svolgere l'attività lavorativa per la quale è stato assunto, chiaro. Questi sono:

  • diligenza, per cui la prestazione deve essere svolta in modo diligente, con l'attenzione e la concentrazione richiesta dal particolare tipo di attività (in base alle mansioni richieste ed alle capacità del lavoratore);
  • obbedienza, ok... detta così ricorda la schiavitù romana, ma si fa riferimento al fatto che il lavoratore debba rispettare le direttive impartite dal datore o dai collaboratori per la corretta esecuzione del lavoro;
  • fedeltà, anche questo può richiamare concetto "antico" ma non fa altro che unire in sè i divieti di concorrenza, di divulgazione e di utilizzo dei segreti aziendali.

Bene, ora veniamo a noi. Sono numerosi i diritti riconosciuti ai lavoratori (ai quali corrispondono altrettanti obblighi a carico del datore di lavoro, tiè).

Diritti personali
- diritto alla salute e alla sicurezza delle condizioni di lavoro
; il datore di lavoro ha l'obbligo di adottare le misure necessarie al fine di preservare l'integrità fisica e la personalità morale del lavoratore;
-
la durata dell'orario normale di lavoro è fissata per legge in un massimo di 40 ore settimanali (i contratti nazionali possono prevedere una durata inferiore);
- importante è il diritto dei dipendenti al riposo; il lavoratore ha diritto a 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore. Qualora l'orario di lavoro ecceda le sei ore giornaliere è prevista una pausa per il recupero delle energie psico-fisiche e la consumazione del pasto. Sempre in tema di riposo, il lavoratore ha il diritto irrinunciabile al riposo settimanale (ogni 7 giorni deve fruire di un riposo di almeno 24 ore consecutive);
- altro diritto irrinunciabile riguarda il periodo annuale di ferie retribuite la cui durata minima è di 4 settimane (elevabili dai contratti collettivi);
- diritto alla maternità o alla paternità, ossia diritto ad un perido di astensione dal lavoro senza subire alcuna ritorsione da parte del datore di lavoro o senza rischiare di perdere il posto;
- in caso di malattia o infortunio sul lavoro/malattie professionali viene garantita la conservazione del posto di lavoro per il tempo stabilito dai CCNL (cosiddetto periodo di comporto);


- diritto di adempiere a funzioni pubbliche e a conservare il posto di lavoro per l'intera durata del mandato politico o amministrativo;
- ai lavoratori sono riconosciuti i diritti sindacali, discilinati nello Statuto dei lavoratori; per cui il lavoratore ha diritto di aderire ad associazioni sindacali, di manifestare il proprio pensiero e di svolgere attività sindacale.
Menzione speciale merita il diritto di sciopero, ossia il diritto di interrompere l'attività in modo continuativo e collettivo per proseguire un interesse comune. Tutti i dipendenti possono esercitare tale diritto conservando il posto di lavoro e non percependo alcuna retribuzione per le giornate di sciopero.

Diritti patrimoniali
Fondamentale è il diritto alla retribuzione (eh grazie...); in particolare, il lavoratore ha diritto a percepire una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e che sia sufficiente ad assicurare a sè e alla sua famiglia un'esistenza libera e dignitosa. Ammetto che sembri utopia, ma il diritto c'è... spetta poi alla contrattazione nazionale del settore stabilire quale sia il livello minimo vincolante per tutti i rapporti di lavoro rientrante in quella categoria.



LaGiuristaTascabile
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Hai letto questo brillantissimo articolo ma qualcosa non ti è chiara o vuoi ulteriori precisazioni sull'argomento? Scrivimi!!